VUELA, il sistema di ventilazione che supera i sistemi convenzionali

18

TPI-Polytechniek, azienda leader a livello globale nel settore delle soluzioni di ventilazione per il settore agricolo e industriale, ha lanciato la sua ultima innovazione: la valvola di ventilazione VUELA.

La vasta gamma di soluzioni per la ventilazione di TPI-Polytechniek, tra cui valvole di precisione e camini, è progettata per soddisfare le esigenze specifiche di ogni struttura, garantendo prestazioni ottimali, efficienza energetica e lunga durata. In questa intervista Loïc van der Heijden, Managing Director TPI-Polytechniek, ci parla delle caratteristiche e dei vantaggi della nuova soluzione di ventilazione.

Mr. van der Heijden, la qualità dell’aria all’interno dei capannoni sta diventando sempre più importante anche nel settore avicolo: può dirci come TPI-Polytechniek è arrivata a fissare questo nuovo standard nel campo della ventilazione?

Loïc van der Heijden – In TPI-Polytechniek ci siamo sempre impegnati a far progredire la tecnologia per la gestione dell’aria in modo da soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti. Riconoscendo la crescente importanza della qualità dell’aria interna, in particolare in settori quali l’allevamento avicolo, abbiamo intrapreso un viaggio per sviluppare una soluzione di ventilazione che soddisfacesse le esigenze attuali e future in questo campo. Il risultato è VUELA, un’innovativa valvola di ventilazione progettata per ottimizzare come mai prima d’ora il flusso d’aria all’interno dei capannoni.

VUELA è stata dunque progettata per ottimizzare il flusso dell’aria nei capannoni: può spiegarci il suo funzionamento?

Loïc van der Heijden – VUELA dispone di un’esclusiva valvola interna a V che guida l’aria in modo ottimale in qualsiasi condizione. Questo design innovativo assicura che i getti d’aria penetrino in profondità nell’impianto, garantendone una distribuzione uniforme ed efficace, migliorando in modo significativo la qualità dell’aria interna, creando un ambiente più salubre per il pollame. Inoltre, ottimizzando la ventilazione, VUELA aiuta a regolare i livelli di temperatura e di umidità, migliorando il benessere e la produttività degli animali. Per gli allevatori tutto questo si traduce in un maggior controllo sulla gestione dell’ambiente e in rese potenzialmente migliori.

Parliamo un po’ di prestazioni. VUELA garantisce una distribuzione dell’aria profonda ed efficace: quali sono gli intervalli di capacità?

Loïc van der Heijden – VUELA offre una notevole versatilità nel controllo della ventilazione: essa varia da una capacità minima di m3/h a 20 Pa (apertura minima) a un massimo di 2220 m3/h a 20 Pa (apertura massima). Questa estrema versatilità consente agli allevatori di regolare con precisione il flusso d’aria in base alle loro specifiche esigenze, sia che si tratti di mantenere condizioni ottimali per la salute degli animali, sia che desiderino migliorare l’efficienza energetica delle strutture.

Quali sono le differenze tra la serie originale 145 e la valvola di ventilazione VUELA? Il passaggio dall’una all’altra avviene facilmente?

Loïc van der Heijden – VUELA rappresenta un notevole passo avanti rispetto alla serie originale 145 in termini di capacità, efficienza, durata e facilità d’uso. Il nuovo design ottimizza il flusso d’aria; inoltre, grazie alle dimensioni identiche a quelle della serie originale 145, VUELA è specificamente progettata per una facile sostituzione, senza la necessità di effettuare regolazioni. Questa facilità di sostituzione, combinata con prestazioni superiori, rende VUELA una scelta perfetta per le strutture che vogliono aggiornare i propri sistemi di ventilazione con tempi di inattività minimi e con il massimo beneficio.

Angoli di apertura minimi – Il design di VUELA, con la caratteristica valvola a V, consente di ottenere ottimi risultati anche con angoli di apertura molto ridotti, mantenendo il miglior flusso d’aria possibile all’interno del capannone. La capacità minima di 112 m3/h a 20 Pa, ottenuta con un’apertura minima di 7°, è fondamentale per mantenere la qualità dell’aria e una buona efficienza energetica, soprattutto in ambienti che richiedono un preciso controllo della ventilazione nei periodi più freddi.

Angoli di apertura massimi – Con un angolo di apertura completo a 90°, VUELA raggiunge la sua massima capacità di 2220 m3/h a 20 Pa. Questo miglioramento della capacità del flusso d’aria rispetto alla serie originale 145 dimostra non solo le prestazioni superiori di VUELA, ma anche la sua capacità di fornire volumi d’aria molto maggiori in maniera più efficace.

Le prestazioni avanzate di VUELA con impostazioni di apertura minima e massima assicurano una migliore distribuzione dell’aria e un controllo della temperatura nelle più disparate condizioni climatiche. Questa adattabilità è particolarmente utile in strutture che presentano diverse esigenze ambientali e garantisce una qualità dell’aria e un consumo energetico ottimali, senza la necessità di costanti regolazioni.

Cosa ci può dire dell’installazione e della manutenzione?

Loïc van der Heijden – Sia l’installazione che la manutenzione di VUELA sono semplici. Dotata dei più moderni accessori e guarnizioni, inclusa una nuova resistente puleggia in ABS, VUELA è costruita per durare. Resiste agli agenti chimici e alle alte pressioni della pulizia, rendendo la manutenzione comoda e agevole. Inoltre, il suo design garantisce un facile montaggio, riducendo i tempi di sospensione delle attività e i costi associati alla manutenzione del sistema di ventilazione.


Per maggior informazioni su TPI-Polytechniek e sulle sue soluzioni di ventilazione

info@tpi-polytechniek.com
+31 (0)73 656 9194
www.tpi-polytechniek.com