Manifesto AVEC: le priorità strategiche del comparto avicolo europeo per il 2024-2029

38
AVEC, l’associazione europea che riunisce tutte le rappresentanze nazionali del settore avicolo europeo, ha lanciato la versione digitale del Manifesto 2024 AVEC, un documento che racchiude le priorità strategiche del comparto avicolo europeo in vista del prossimo mandato della Commissione europea 2024-2029.

Tra le priorità strategiche individuate da AVEC nel Manifesto troviamo:

  • l’autosufficienza dell’Unione Europea nella produzione avicola per salvaguardare la sicurezza alimentare, il benessere degli animali e dei cittadini europei. È importante promuovere catene di approvvigionamento resilienti e includere misure di reciprocità in tutte le legislazioni esistenti e future per garantire un commercio equo nel quale i prodotti avicoli importati soddisfino gli stessi rigorosi standard europei di allevamento e produzione.
  • La tutela del consumatore, che deve essere libero di fare scelte d’acquisto tarate sulla propria disponibilità economica. L’offerta di prodotti avicoli diversificati, già presente nel mercato italiano ed europeo, consente da una parte di renderli accessibili economicamente a tutti i cittadini, e dall’altra di offrire prodotti a valore aggiunto per consumatori più esigenti. A tutela del consumatore è necessaria anche una etichettatura d’origine chiara e accurata per i prodotti avicoli importati, in modo da informarlo sulle metodologie di produzione, sull’impatto ambientale e sul contenuto nutrizionale, anche per il consumo fuori casa e i prodotti trasformati.
  • L’ottimizzazione delle produzioni avicole per garantire un uso sempre più responsabile delle risorse e una crescente attenzione alle questioni ambientali. Nonostante il comparto avicolo sia nella zootecnia quello che meno impatta da un punto di vista ambientale, AVEC promuove la continua riduzione di emissioni di gas a effetto serra e sostiene lo sviluppo di pratiche a zero emissioni all’interno del settore. È necessario promuovere la ricerca e lo sviluppo nelle filiere avicole per creare soluzioni sostenibili che riducano sempre di più il consumo di risorse (per es. acqua, mangimi), minimizzino i rifiuti e tutelino il benessere degli animali.

Avec è a favore di una produzione avicola efficiente nell’utilizzo delle risorse, dell’innovazione e della tutela ambientale a beneficio dei cittadini dell’Unione Europa, garantendo la sicurezza alimentare e il benessere degli animali e migliorando continuamente gli standard produttivi, in linea con i più recenti sviluppi scientifici.

Clicca qui per consultare il Manifesto 2024 di AVEC.

Fonte: www.unaitalia.com