Influenza aviaria: situazione epidemiologica in Italia – HPAI

161

In data 22 settembre 2022, il Centro di referenza nazionale (CRN) per l’influenza aviaria e la malattia di Newcastle, ha confermato la prima positività nel secondo semestre 2022 per virus dell’Influenza Aviaria ad Alta Patogenicità (HPAI) sottotipo H5N1 nel pollame. Le misure di controllo generali e specifiche nelle zone di protezione e di sorveglianza sono state implementate come previsto dal Regolamento Delegato 2020/687. La durata di tali misure, quando nota, viene indicata nel documento “Focolai in Italia”.

  • Focolai in Italia | PDF (Ultimo aggiornamento: 23/09/2022)
  • Mappa focolai | PDF (Ultimo aggiornamento: 23/09/2022)

Fonte
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe)