Agritech S.r.l., Storage & More

272

Da oltre 30 anni Agritech è al servizio della moderna zootecnia e dell’avicoltura nazionale ed internazionale con una proposta variegata e sempre innovativa di soluzioni per lo stoccaggio, la movimentazione e la distribuzione di materie prime e mangimi.

Il dinamismo e lo sviluppo di strategie mirate ad affrontare mercati vicini e lontani ha reso oggi Agritech un leader di settore, con quasi 100.000 silos prodotti e distribuiti attraverso una rete efficiente e fidelizzata di distributori in oltre quaranta paesi del mondo nei cinque continenti.
Abbiamo superato la soglia di 100.000 silos prodotti nel periodo di attività aziendale, soddisfacendo moltissimi allevatori, i quali ancora oggi a distanza di trent’anni sono attivamente fidelizzati e soddisfatti dei nostri prodotti e soprattutto della nostra identità aziendale.
Ciò è stato possibile anche grazie al focus posto sulla qualità; cerchiamo da sempre di dare ai nostri clienti un valore aggiunto sin dalla scelta di materie prime che garantiscano alte performance lavorative, proseguendo con un processo di lavorazione tecnologicamente avanzato e regolato dai più rigidi standard internazionali, quali lo Statik tedesco e la certificazione ISO 9001-2008, per finire con un’attenta gestione della logistica.

Agritech è inoltre attenta alla sostenibilità ambientale della produzione. Attraverso l’utilizzo di impianti fotovoltaici riusciamo infatti a soddisfare il fabbisogno energetico aziendale utilizzando solo fonti rinnovabili.
Certamente, il nostro prodotto di punta son i silos in vetroresina, che proponiamo in circa 90 modelli per una produzione di quasi 5000 pezzi all’anno.Essi si distinguono per la durevolezza e la capacità di preservare intatta la qualità ed il valore nutritivo di mangimi e granaglie, che rappresentano una voce di investimento molto importante per qualsiasi attività zootecnica.
Essendo non attaccabili dalla ruggine, i silos di Agritech durano anche più di 20 anni senza subire logoramenti, e non richiedono alcuna particolare manutenzione.
Quanto alla qualità dello stoccaggio, è di rilevante importanza il test effettuato da esperti della Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore su alcuni silos Agritech posti a confronto con silos metallici della stessa capacità, e collocati in un’apposita una fattoria sperimentale nei pressi di Piacenza.

I silos in vetroresina hanno denotato una capacità di isolamento termico nettamente superiore ai silos in lamiera e, di conseguenza, una quantità molto inferiore di micro-tossine sviluppate durante lo stoccaggio. Ciò significa che il valore nutritivo del mangime in essi contenuto non ha subito sostanziali variazioni fra l’inizio e la fine della prova. Il risultato? L’azzeramento degli sprechi ed animali più sani.
Pensando ai mercati esteri, Agritech ha inoltre sviluppato costruzioni modulari e personalizzazioni dei silos tali da facilitarne trasporto e assemblaggio e renderli prodotti apprezzati su scala mondiale.
A integrazione dei silos, Agritech S.r.l. progetta e realizza una vasta gamma di convogliatori per il caricamento da terra e lo scarico, come le cisterne carrellate ad azionamento meccanico o pneumatico e le coclee rigide, fisse o carrellate, in vari diametri e lunghezze.

Completano l’offerta di trasporto le nostre coclee flessibili, studiate per una distribuzione diretta di mangimi (pellettati e sfarinati) o granaglie dai silos agli animali presenti nei capannoni, e per le quali forniamo anche i quadri elettrici.
Ma la ricerca di Agritech ispirata al motto “Storage & More” non si ferma, e infatti, recentemente, l’azienda ha lanciato sul mercato una serie di cisterne in vetroresina rinforzata, di capacità variabile da 5000 a 60000 litri, atte allo stoccaggio di acqua e di liquidi quali melasso, siero e fertilizzante che trovano ampio utilizzo negli allevamenti.

Sono infine in stato di realizzazione nuovi tramogge bunker rettangolari caricabili con la pala del trattore, atte al contenimento di integratori per le vacche da latte, nonché tramogge coniche, sempre in vetroresina, sulle quali è possibile costruire unità di stoccaggio in lamiera corrugata.