ConverterNOVO, il tacchino dalle ottime performance, ideale per il mercato europeo Hendrix Genetics

63

Hendrix Genetics è un’azienda dedita alla ricerca continua di nuove linee genetiche capaci di soddisfare i bisogni della clientela e ConvertNOVO rappresenta uno sviluppo in linea con le esigenze del mercato.

La creazione del nuovo centro Pedigree in Europa e l’introduzione di questa nuova linea pesante, ConverterNOVO ne sono la prova. Dopo il suo lancio, avvenuto nel 2020, questo tacchino si è imposto con una crescita incessante nel mercato avicolo internazionale.

Selezionato per rispondere alle continue e mutevoli necessità degli allevatori e dei sistemi di produzione, ConverterNOVO è l’evoluzione della Hybrid Converter. La nuova linea genetica offre un eccellente indice di conversione, un migliorato incremento ponderale, ridotta mortalità, e un notevole incremento delle capacità riproduttive. 

Miglior indice di accrescimento

Con un accrescimento relativamente lento durante le prime settimane di vita, questi tacchini hanno tutto il tempo di sviluppare solide zampe per poter sostenere il peso una volta adulti. è stato inoltre rilevato come ConverterNOVO sia un tacchino più calmo rispetto alla precedente linea (vedi Grafico 1).

Un animale con una forte crescita

ConverterNOVO, forte delle sue performance da carne, ha mostrato dei pesi finali molto competitivi sul mercato. Sebbene nelle prime settimane questi tacchini presentino un peso non molto elevato, compensano poi con una crescita importante verso la fine del periodo di allevamento. (vedi Grafico 2).

Migliore quantità di Kg/m2

L’accrescimento ponderato nella fase iniziale, e rapido verso la fine, permette a ConverterNOVO di ottenere un miglioramento del numero di kili di peso vivo prodotti per metro quadro (vedi Grafico 3).

L’importanza di una corretta nutrizione

La gestione nutrizionale della linea ConverterNOVO non si discosta molto da quella della Converter. Tuttavia, sono presenti alcune piccole differenze da considerare se si vogliono ottimizzare i risultati e le performance. Non è necessaria alcuna dieta specifica, ma andrà posta particolare attenzione alle fasi di transizione alimentare nei vari periodi di crescita. Fondamentale sarà il controllo del peso degli animali durante le prime 10-12 settimane al fine di raggiungere il peso indicato, poiché risulterà difficile recuperare gli standard nelle fasi successive. Per questo motivo è consigliabile rinviare i cambi di periodo alimentare in caso di scostamenti dallo standard. Per esempio, il passaggio all’alimento starter 2 dovrà essere fatto a 0,95 kg per le femmine e 1,29 kg per i maschi.

Non esitate a provare la nuova linea ConverterNOVO. La nostra equipe di esperti è disponibile per consigliarvi e guidarvi sulla scelta delle condizioni ottimali di gestione. 

Rappresentante per l’Italia:
Dario Laugero, Responsabile tecnico e commerciale
Cell.: +39 393 33 58 371
Email: dario.laugero@hendrix-genetics.com
Web: www.hybridturkeys.com