Big Dutchman presenta la voliera Natura Nova Barn

15

Nel corso delle giornate di Fieragricola 2022 Zootecnica International ha avuto modo di visitare lo stand Big Dutchman per farsi presentare la nuova voliera aperta multi-piano per ovaiole.

A presentarci l’ultima nata della linea Natura Nova di Big Dutchman è Alessandro Mariga, Responsabile commerciale BU Egg, che abbiamo incontrato a Verona durante le giornate di Fieragricola 2022.

Natura Nova Barn rappresenta il futuro delle voliere – ci ha spiegato Mariga –  soprattutto perché rispetta le nuove normative europee e italiane per il mercato delle ovaiole. Big Dutchman, che ha più di 30 anni di esperienza con questo tipo di voliera, ha proposto gli aspetti essenziali della Natura Nova migliorandoli ulteriormente, in modo da garantire molto più spazio utile per poter accasare un maggior numero di ovaiole. A livello di componentistica (in particolare nido, mangiatoie, abbeveratoi) è stato ripreso ciò che era già presente nella Natura Nova, prodotto che il mercato già conosce e apprezza; la grande novità risiede nella funzionalità di questa voliera, estremamente efficiente e capace di contenere molte più galline rispetto alle altre voliere.”

Natura Nova Barn è infatti una vera voliera per la produzione di uova cage-free con maggiore densità di capi al metro quadro. I nidi sono collocati su due diversi livelli: quelli al piano inferiore permettono alle galline di accedervi senza saltare, quelli ai piani superiori sono sfalsati in modo da agevolare la raccolta delle uova e l’ispezione del nido da parte degli operatori.

Il nastro delle uova si trova nella parte posteriore del nido: la posizione garantisce una distanza minima di rotolamento, riducendo il numero di uova rotte o incrinate. Il nido superiore è dotato di un nastro di raccolta uova di larghezza maggiore rispetto a quello inferiore, perché gli studi dimostrano che le galline tendono ad andare a deporre sul nido più alto. Il mangime – fornito con la catena di alimentazione Champion™ che garantisce un corretto dosaggio e un facile accesso – è presente su tutti i ripiani della voliera, mentre l’acqua è disponibile sui primi due davanti al nido, in modo da richiamare la gallina al nido.

La presenza di una passerella centrale è stata realizzata per permettere all’operatore di ispezionare comodamente i nidi e i vari ripiani; inoltre nella versione manuale (cioè senza i nastri per la raccolta automatizzata delle uova deposte fuori nido) i ripiani sono rivolti verso la passerella in modo da consentire all’operatore di spostare le uova dentro al nido, senza dover girare con i cesti per la raccolta.

“Un’altra caratteristica della voliera Natura Nova Barn – prosegue Alessandro Mariga – è il sistema a trespolo, un brevetto Big Dutchman di cui andiamo particolarmente fieri, rappresentato dalla lamiera di copertura delle uova sui vari ripiani: se la gallina deposita l’uovo fuori dal nido, esso rotola e va ad appoggiarsi fino in fondo, protetto da questa lamiera che ha un profilo studiato apposta per essere riconosciuto come trespolo. Il nostro trespolo brevettato, inoltre, garantisce che le galline siano rivolte verso l’esterno durante il riposo, favorendo la caduta delle deiezioni su un nastro dedicato, garantendo minori livelli di ammoniaca e un sistema più pulito”.

Infine la voliera si può aprire e chiudere completamente grazie a diversi sistemi. “L’optional più completo da questo punto di vista è la chiusura con griglie metalliche su ogni ripiano, che attraverso un comodo sistema di griglia a soffietto si può agganciare con un gancio ad “S” e permette di aprire tutti i ripiani. Il primo ad essere aperto, dopo due settimane dall’inizio del ciclo, ovviamente è il ripiano più basso, in tal modo si consente alle galline di uscire e di conoscere la lettiera e l’ambiente sul pavimento. L’alternativa più economica rispetto alle griglie, apprezzata da qualcuno perché ricorda meno il concetto di gabbia, è la classica rete in plastica, che si può avvolgere e svolgere a seconda delle necessità”.

Gli sportelli di apertura collocati in basso permettono alle galline di uscire e razzolare in tutto il pavimento del capannone, mentre sotto la voliera sono presenti i raschietti per la pollina che puliscono una fascia di 90 cm. La gallina poi, per natura, tende a ruspare e a buttare lo sporco sulla fascia pulita, permettendo quindi alla lettiera di mantenersi sempre molto friabile e secca.