Riva Selegg e Arion Fasoli: finalmente si riparte!

85

A Fieravicola le due società, oltre a condividere importanti collaborazioni, hanno condiviso anche lo stand.

“Fieravicola 2021, finalmente si riparte”: secondo Andrea Trevisanut, Vice Presidente di Riva Selegg, potrebbe essere questo il leitmotiv della fiera. “Dopo 2 anni fermi ai box, finalmente siamo ripartiti, con tutte le problematiche legate alla situazione contingente della pandemia, ma con una grandissima voglia di ritorno alla normalità: è quanto ho potuto apprezzare in questi giorni di fiera.”

Dopo due anni di pausa, su Fieravicola quest’anno aleggiava anche l’incognita del cambio di sede da Forlì a Rimini, che invece non ha pesato: “i numeri sono stati buoni – prosegue Trevisanut – così come il riscontro delle persone. Siamo felici di essere riusciti a presentare la nostra novità delle macchine elettroniche a un pubblico più ampio, che ha risposto in maniera interessata. Il nostro core business infatti si è allargato: dalle macchine a pesatura meccanica è passato alle selezionatrici a pesatura elettronica.”

Un altro motivo di soddisfazione per Riva Selegg è stato quello delle collaborazioni: “oltre a quella ormai storica con Arion Fasoli, abbiamo intessuto una nuova collaborazione con Flexy, per creare una sinergia di prodotto che cerca di soddisfare le necessità e le richieste dei medi e piccoli allevatori, che costituiscono il nostro target di mercato. Il nostro scopo infatti è quello di continuare a servire anche nei prossimi anni questo target, offrendo un prodotto sempre più evoluto e all’avanguardia.”

Soddisfazione per la ripartenza è stata espressa anche da Nicola Bonetti, Area Manager Arion Fasoli, che sottolinea come la sua società abbia subito colto l’occasione di partecipare alla fiera a Rimini, come naturale proseguo delle fiere che si tenevano a Forlì. “Per noi le fiere rappresentano una sfida. Quest’anno abbiamo deciso di lanciare un prodotto completamente nuovo sul mercato italiano, volto al biologico e all’animal welfare, creato grazie ai feedback arrivati dai nostri clienti. Speriamo in questo modo di poter accontentare quella fetta di mercato più green.” Soddisfazione è stata espressa anche per le partnership instaurate negli anni: “i rapporti con Riva Selegg, che ci garantisce una continuità nella fornitura ai nostri clienti, sono sempre più intensi: Arion Fasoli parte dall’alimentazione e chiude il ciclo di produzione con le loro macchine. Per strada abbiamo anche avuto la fortuna di incontrare Flexy, con cui abbiamo una buon rapporto di collaborazione, che rappresenta un’azienda dinamica che ci permette di avere dei prodotti in linea con le esigenze di mercato.”