Congresso scientifico EFSA “Salute, ambiente e società, un unicum”

21-24 giugno 2022, Bruxelles e online

30

Nelle produzioni agro-zootecniche confluiscono molte criticità che devono essere affrontate: miglioramento della salute, lotta al cambiamento climatico, perdita di biodiversità, riduzione degli sprechi.

Queste sfide necessitano di interventi urgenti come previsto dai programmi delle Nazioni Unite per un futuro sostenibile e dal Green Deal della Commissione europea. L’EFSA è impegnata per rendere possibili questi propositi in collaborazione con le altre agenzie dell’Unione europea, con gli Stati membri e i partner internazionali.

Come si evolverà nei prossimi anni la scienza della valutazione del rischio per affrontare queste sfide? È sempre più evidente che salute umana, animale e ambientale sono strettamente interconnesse e la valutazione scientifica del rischio non può essere limitata alla sicurezza degli alimenti e dei mangimi. Occorre infatti adottare una prospettiva più ampia, un approccio che consideri “salute e ambiente strettamente interconnessi”. É in questo contesto che si inserisce il programma del Congresso scientifico “Salute, ambiente, societàun unicum, che si terrà a Bruxelles e online dal 21 al 24 giugno 2022.

L’evento sarà formulato con la cooperazione del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), dell’Agenzia europea delle sostanze chimiche (ECHA), dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA), dell’Agenzia europea dei medicinali (EMA) e del Centro comune di ricerca della Commissione europea. Anche gli Stati membri dell’UE, i partner internazionali dell’EFSA e gli scienziati saranno invitati a cooperare alla definizione del programma scientifico.

Gli argomenti principali del congresso verteranno su: esaminare la sicurezza di alimenti e mangimi da una prospettiva più ampia di sostenibilità; esplorare i possibili sviluppi della valutazione scientifica del rischio; riconsiderare i futuri obiettivi strategici e indirizzi della scienza a fini normativi; contribuire a recenti obiettivi politici come il Green Deal dell’UE e relative strategie attuative.

Per informazioni: www.one2022.eu

Fonte: EFSA