Cobb pubblica la nuova Guida per la gestione dell’incubatoio

187

La nuova guida di Cobb sulla gestione dell’incubatoio rappresenta l’ultima versione degli aggiornamenti che la società fornisce ai propri clienti, impegnandosi a garantire gli strumenti per aiutarli a produrre proteine di qualità, sane e a prezzi accessibili in tutto il mondo.

La Guida include le ultime raccomandazioni della società basate sulle prestazioni di razza, sulle attuali conoscenze scientifiche e sull’esperienza sul campo da tutto il mondo.

“Cobb vuole garantire ai propri clienti tutti gli strumenti di cui potrebbero aver bisogno per aiutarli ad avere successo e per garantire che i prodotti raggiungano il loro massimo potenziale” ha dichiarato Cody Polley, Direttore del supporto tecnologico globale di Cobb-Vantress. “I clienti Cobb capiscono che lavoriamo ogni giorno duramente per garantire loro il supporto e la guida di cui hanno bisogno per riuscire a ottenere i massimi risultati da ogni singolo gruppo.”

La guida affronta temi quali l’umidità in incubatoio, i macchinari e i sistemi di raffreddamento e offre nuove informazioni e importanti aggiornamenti.

Le nuove informazioni includono:

➔ Come mantenere la temperatura delle uova per la gestione a lungo termine.

➔ Misurazione della temperature del guscio per uno sviluppo embrionale ottimale, con foto e diagrammi per supportare la raccolta e l’analisi dei dati.

➔ Valutazione e regolazione della finestra di incubazione.

➔ Calcolo e utilizzo dei dati sulla resa dei pulcini.

➔ Pulizia e disinfezione dell’incubatoio nonché controlli sanitari e audit per promuovere la salute dei pulcini e prevenire le malattie.

➔ Procedure di diagnosi degli embrioni e utilizzo dei dati per risolvere i problemi relativi alla fertilità, alla manipolazione delle uova e al trasporto, nonché problemi relativi alla conservazione, all’incubazione e alle condizioni dell’incubatrice.

Gli aggiornamenti raccolti nella Guida includono:

  • Raccomandazioni dettagliate relative alle uova, comprese le linee guida per il sistema di raffrescamento.
  • Dettagli sulla sistemazione delle uova per migliorare la schiusa.
  • Formule e descrizione degli step per calcolare la perdita di umidità delle uova e per calcolare la corretta perdita di umidità all’interno delle incubatrici.
  • Misurazione, monitoraggio e correzione degli angoli di rotazione.
  • Regolazione e ottimizzazione dell’aria dell’ambiente (ventilazione, umidità e temperatura).
  • Trasporto dei pulcini, compresi la preparazione, il carico, il trasporto, la consegna e le regole di biosicurezza per garantire il benessere ottimale dei pulcini e per minimizzare lo stress.
  • Manutenzione delle infrastrutture e dei macchinari per garantire il corretto funzionamento dell’incubatoio.
  • Raccomandazioni sull’infrastruttura dell’edificio compresi il flusso d’aria, la ventilazione e la progettazione compatibile con i requisiti previsti di igiene e pulizia.

“Insieme alle visite e ai consulti, queste guide affidabili rappresentano uno dei molti modi in cui Cobb aiuta i propri clienti a ottenere una maggiore resa, una migliore conversione dei mangimi e gruppi di animali sani” ha concluso Polley.

Tutte le guide e i suppplementi sono disponibili sul sito web della Cobb, nonché su app per cellulari (Cobb Connection) e includono le raccomandazioni per i gruppi grandparent, parent e broiler. Tra gli altri argomenti, sono presenti anche guide aggiuntive su incubatoio, vaccinazione, fondamenti della cova, gestione dei granparent e procedure di gestione.

Sono infine disponibili white paper a tema, articoli tecnici e una vasta gamma di grafici sulle prestazioni.

Per accedere a queste risorse:

www.cobb-vantress.com/resource