Morena Sangiovanni nuovo Presidente del gruppo Boehringer Ingelheim Italia

109
Morena Sangiovanni

Nuova Country Managing Director Italia per la multinazionale tedesca tra le prime 20 aziende farmaceutiche al mondo.

Boehringer Ingelheim ha annunciato che dal 1° luglio Morena Sangiovanni sale ai vertici della filiale italiana, andando a sostituire Sabine Greulich, che a sua volta dal 1° giugno ha assunto l’incarico di Head of Human Pharma Region per Europa, Canada Australia e Nuova Zelanda.

Nata a Crema, laureata in Biologia con un master in International Business Management e uno in Digital transformation e Digital Marketing, Morena Sangiovanni ha iniziato, vent’anni fa, nel settore, come informatore scientifico del farmaco.

Nei 15 anni in Boehringer Ingelheim, ha ricoperto ruoli di leadership a livello nazionale e internazionale, tra cui quelli di Head of Market Access Europe, Canada, Australia e di General Manager Czech Republic.

Nel suo discorso di introduzione, la neopresidente ha affermato che i suoi obiettivi sono la crescita e sostenibilità del Gruppo Italia, rafforzando la posizione nel mercato dei business Human Pharma e Animal Health e la produttività degli impianti di Fornovo San Giovanni e Noventa Padovana.

«Ritornare a lavorare in Boehringer Ingelheim Italia dopo tanti anni e con il ruolo di presidente è un onore e anche una grandissima responsabilità, che accetto con entusiasmo ed emozione. Mi sono sempre sentita in sintonia con la vocazione alla ricerca e con i valori dell’azienda, gli stessi che mi sono stati trasmessi nella mia infanzia, senso della famiglia, integrità e rispetto per le persone. In Boehringer Ingelheim ognuno di noi può contribuire con imprenditorialità e passione a realizzare la nostra mission, migliorare la salute umana e animale».

Per maggiori informazioni su Boehringer Ingelheim visitate il sito www.boehringer-ingelheim.com o consultate il Bilancio all’indirizzo: http://annualreport.boehringer-ingelheim.com