Abbeveratoi Facco: ideali per migliorare le prestazioni in ogni allevamento

4

L’acqua è un elemento essenziale per il benessere animale e gli abbeveratoi Facco sono ideali per consentire una distribuzione dell’acqua adeguata per ogni allevamento.

Il sistema di abbeveraggio Facco è concepito per ottenere le migliori performance e garantire il benessere animale all’interno degli allevamenti. L’animale ha sempre la corretta disponibilità e accessibilità ad acqua fresca e priva di contaminazioni attraverso l’abbeveratoio e la sua connessione alla linea principale di abbeveraggio.

La soluzione Facco, con abbeveratoi a goccia accompagnati da accessori, come il regolatore di pressione con sistema di lavaggio e sfiato terminale, risponde egregiamente all’esigenza dell’animale fornendo una linea di abbeveraggio in cui l’acqua è sempre presente durante il suo regolare utilizzo, anche in contemporanea alle operazioni di lavaggio, necessarie a rimuovere i residui nelle tubazioni (evitando la formazione di alghe). La distribuzione viene realizzata attraverso dei nipples Facco in acciaio inox o in plastica, soluzioni caratterizzate dall’apertura a 360°, elemento imprescindibile per un ottimale comfort nell’abbeveraggio per qualsiasi tipo di allevamento (broiler, pulcinaie od ovaiole).

Oltre agli abbeveratoi, per un ottimale sistema di abbeveraggio dell’impianto è fondamentale curare il sistema di connessione alla rete idrica principale. Tale sistema permette, tramite la composizione di più elementi, la sanificazione dell’acqua e la sua filtrazione prima di arrivare alle singole linee di abbeveraggio. Il gruppo principale si sviluppa grazie ad un ottimo sistema di filtraggio – serie di filtri con cartucce filtranti –, un riduttore di pressione che regola la pressione in ingresso preservando le apparecchiature a valle, un rubinetto porta-gomma utilizzato per la pulizia d’impianto o semplicemente per addurre acqua utile alla pre-miscelazione di sostanze da somministrare, un conta-litri che controlla i consumi d’acqua degli animali, un dosatore di medicinali (meccanico o digitale) e l’elettro-valvola di controllo. Quest’ultima, essendo connessa alla centralina di controllo, permette di temporizzare la somministrazione d’acqua, per evitare sprechi o per la pianificazione della somministrazione di prodotti nella linea.