A Fieragricola 2024 il futuro dell’agricoltura

621

La 116ª edizione di Fieragricola, rassegna internazionale di agricoltura in programma a Veronafiere dal 31 gennaio al 3 febbraio prossimi, affronterà temi trasversali come la meccanica agricola, la zootecnia, le colture specializzate, le energie rinnovabili, le tecnologie hi-tech per la crescita dell’agricoltura sostenibile.

Alla presentazione dell’evento, svoltasi il 23 gennaio a Roma, erano presenti il presidente di Veronafiere, Federico Bricolo, il sottosegretario all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Forestazione, Patrizio Giacomo La Pietra, il sindaco di Verona, Damiano Tommasi, il direttore commerciale di Veronafiere, Raul Barbieri, il coordinatore scientifico di Fieragricola, Marino Berton, il senatore Matteo Gelmetti e l’europarlamentare Anna Cinzia Bonfrisco.

«Dal 1898 Fieragricola significa innovazione, progresso, spinta alla ricerca per migliorare la produttività in campo, garantire sicurezza alimentare, assicurare redditività e sviluppo alle filiere agricole e dopo 125 anni lo spirito della manifestazione è rimasto il medesimo – ha dichiarato il presidente di Veronafiere, Federico Bricolo –. Oggi siamo alle prese con nuove sfide, dai cambiamenti climatici al ricambio generazionale: fra il 2010 e il 2020 in Europa siamo passati da 12 milioni a 9 milioni di aziende agricole. Inoltre, il bisogno di cibo sano e sicuro resta un obiettivo da conseguire su scala mondiale e il ruolo dell’Unione europea, attraverso politiche mirate di crescita, deve essere rafforzato”.

Raul Barbieri, direttore commerciale di Veronafiere, ha comunicato i numeri della 116ª Fieragricola: “Undici padiglioni occupati e un’area esterna destinata alle prove dinamiche dei mezzi agricoli, 820 espositori provenienti dall’Italia e da 20 Paesi esteri, delegazioni e buyer internazionali provenienti da 28 Paesi accreditati per incontri B2B specifici per ogni segmento della manifestazione, una superficie espositiva di 52mila metri quadrati occupati”. Di grande richiamo anche la parte convegnistica, con oltre 140 convegni nei quattro giorni di manifestazione, e i grandi concorsi zootecnici, che si terranno nel padiglione 10.

CHI ESPONE

AZA INTERNATIONAL – Padiglione 9 – Stand B7

Durante Fieragricola di Verona, AZA INTERNATIONAL esporrà sul proprio stand B7 nel padiglione 9 tutta la sua gamma di tramoggette per l’avicoltura con particolare attenzione al sistema BREEDAZA.

Si tratta di un innovativo impianto di alimentazione a mangiatoia lineare per riproduttori e ovaiole che garantisce una istantanea ed omogenea distribuzione del mangime lungo tutta la linea. Funziona con catena dotata di anelli in plastica che scorre all’interno del tubo di alimentazione metallico posto sopra la mangiatoia la quale resta così libera da qualsiasi ostacolo e viene completamente pulita dagli animali dopo ogni pasto. Con il sistema BREEDAZA, la catena ad anelli girando ad alta velocità non rompe il mangime e garantisce la distribuzione immediata dello stesso in ogni punto della linea, riducendo notevolmente i tempi di alimentazione degli animali.

Email: info@azainternational.it  – Web: www.azainternational.it 


BIOCHEM – Padiglione 9 – Stand C12

BIOCHEM PRESENTA TECHNOSPORE IN UN SEMINARIO DURANTE LA FIERAGRICOLA DI VERONA

Per rafforzare il suo consolidamento nel mercato italiano, Biochem sará presente anche nel 2024 con uno stand durante la Fieragricola di Verona. Una buona occasione per incontrare clienti e partner su nuovi prodotti e soluzioni per il mercato italiano. Tra queste soluzioni, i visitatori dello stand Biochem potranno vedere i nuovi concetti probiotici e prebiotici, come TechnoSpore, un probiotico unico basato su Bacillus coagulans, il solo registrato nell’UE, o Hepatron 35%, una fonte di betaina anidra naturale liquida con eccellenti proprietà stimolanti per la salute intestinale e potenziale risparmio sul costo del mangime.

Per condividere le ultime esperienze sviluppate nel settore avicolo, Biochem ha organizzato un seminario con il tema: “Passato, presente e futuro dei probiotici produttori di acido lattico nell’industria avicola” (Giovedì 1 febbraio 2024 | 10:30 – 12:00 | Sala Respighi, Palaexpo).

Email: bertarelli@biochem.net – Web: www.biochem.net


EUROSILOS SIRP – Padiglione 9 – Stand D8

Eurosilos Sirp, parte di Gruppo Telefri, ha sede a Isorella (BS) ed è specializzata nella progettazione e nella produzione di silos in vetroresina per lo stoccaggio di prodotti per l’allevamento, l’agricoltura, l’industria e per le diverse esigenze dei mercati locali e internazionali. L’azienda, in particolare, garantisce ai clienti tutto il supporto necessario nella consulenza, nella produzione e nell’installazione di qualsiasi sistema di stoccaggio per mangimi, prodotti agricoli e altre sostanze.

Dal 1972, Eurosilos Sirp lavora costantemente con una grande missione: proteggere dall’interno i frutti del tuo lavoro. In oltre cinquant’anni di percorso imprenditoriale, l’azienda è cresciuta e migliorata costantemente. Oggi Eurosilos Sirp è una forte forte realtà industriale, apprezzata in Italia e all’estero per l’affidabilità e la qualità dei prodotti.

Email: contatti@eurosilos.it Web: www.eurosilos.it


LALLEMAND ANIMAL NUTRITION – Padiglione 9 – Stand B13

Durante la 116a Edizione di Fiera Agricola di Verona 2024, Lallemand Animal Nutrition sarà lieta di essere al vostro fianco in qualità di partner di soluzioni microbiche per le produzioni animali.

Nella convinzione che le relazioni umane rappresentino ancora il pilastro di un efficiente rapporto di partnership tecnica e commerciale, tutto il personale tecnico di Lallemand Animal Nutrition vi accoglierà con piacere per ascoltarvi e offrirvi tutto il supporto necessario alle vostre domande e curiosità.

Da più di un secolo, Lallemand è un produttore primario di microrganismi. Tutto il nostro impegno è esclusivamente concentrato su lieviti, batteri e loro derivati per sviluppare e produrre su larga scala ceppi microbici unici e specifici.

Lallemand Animal Nutrition offre una gamma completa di prodotti a base di microrganismi e servizi integrati per i mercati dei foraggi, dei ruminanti, dei suini, del pollame, dell’acquacoltura e degli animali da compagnia.

Email: animalitaly@lallemand.com  Web: www.lallemandanimalnutrition.com


LUBING SYSTEM – Padiglione 9 – Stand D13

Da oltre 70 anni il nome LUBING è conosciuto tra gli allevatori di tutto il mondo come sinonimo di sistemi di abbeveraggio altamente qualitativi, sistemi di trasporto e sistemi di nebulizzazione. Siamo un’azienda impegnata nella ricerca dell’eccellenza, con una conoscenza globale del mercato avicolo e con anni di esperienza nello sviluppo di prodotti all’avanguardia. Crediamo che concentrare la nostra ricerca e sviluppo su prodotti specifici ci dia il vantaggio di offrire il miglior prodotto del mercato.

Presso il nostro stand potrete trovare le ultime novità nate in casa Lubing come il sistema di abbeveraggio per tacchini Easyline 2.0, i pannelli in plastica per il sistema Pad Climate e il sistema di pulizia ad ultrasuoni Ultraflush.

In Fieragricola ci potrete trovare nel padiglione 9 – Stand D13

Email: info@lubing.it – Web: www.lubingsystem.it

Guarda i video dei prodotti:
Pannello evaporativo Pad Climate – LUBING
Top Climate System for Poultry
UltraFlush
Floor Watering
Lavaggio Automatico Linee Abbeveratoi a Terra


SPEROTTO – Padiglione 9 – Stand E13

L’azienda SPEROTTO SPA, arrivata ormai al traguardo dei 60 anni di attività, è nata e cresciuta assieme al settore avicolo italiano maturando sei decadi di esperienza e dedizione, sempre a fianco dei propri clienti.

Sperotto Spa progetta, produce e installa strutture in acciaio e attrezzature per l’allevamento a terra di broilers, galline ovaiole, pollastre, tacchini e bovini. Ogni singolo progetto viene sviluppato avendo come obiettivo il raggiungimento della massima efficienza e salubrità dell’ambiente sia per gli animali che per gli operatori.

Email: info@sperotto-spa.comWeb: www.sperotto-spa.com

Facebook – Youtube 


ZOOTECNICA INTERNATIONAL – Padiglione 9 Stand D16

Zootecnica International, rivista specializzata in avicoltura, è da più di 50 anni un importante punto di riferimento per tutti i professionisti e gli addetti del settore. La rivista è pubblicata in tre lingue e distribuita in 120 Paesi, raggiungendo 30.000 lettori in tutto il mondo. Il target di Zootecnica International include tutti gli operatori della filiera avicola: allevatori, produttori di uova, case di selezione, incubatoi, mangimifici, aziende di lavorazione e trasformazione di carne avicola e di uova.

Email: zootecnica@zootecnica.it – Web: www.zootecnica.it


LA BIGLIETTERIA ONLINE È ATTIVA!